domenica, 4 dicembre 2022
Medinews
18 Aprile 2011

FAZIO, SI AL TICKET DI SCOPO PER EVITARE PRESTAZIONI INUTILI

“Non c’è al momento, nessuna previsione di nuovi tagli alla sanità. Ma ho messo al lavoro i miei collaboratori perché, in caso di problemi, perlomeno andiamo in direzione di una tassa di scopo che miri a scoraggiare l’uso di prestazioni inappropriate”. E’ quanto ha sostenuto a margine di un convegno, il Ministro della Salute Ferruccio Fazio. “Il ticket non deve servire a far cassa, ma piuttosto a scoraggiare l’inappropriatezza. – ha proseguito il ministro – Dovrebbe diventare una tassa di scopo dello stesso tipo delle accise sul fumo, utilizzate per ridurre l’uso delle sigarette”.
TORNA INDIETRO