venerdì, 27 novembre 2020
Medinews
23 Maggio 2011

FAZIO, IN SICILIA È A RISCHIO LA GARANZIA DEI LEA

“Cinquecento milioni di euro nel 2011 potrebbero essere sottratti alla sanità regionale siciliana, e quindi la garanzia dei Lea, è destinata ad altre voci del bilancio regionale con possibili ripercussioni sulla tutela della salute dei cittadini siciliani”. E’ quanto ha affermato il Ministro della Salute Ferruccio Fazio rispondendo la scorsa settimana al Question time alla Camera. “Sulla garanzia dei Lea – ha evidenziato il Ministro – pesa fortemente l’incognita rappresentata dalla recente decisione della regione di ridurre, sulla base di un’interpretazione quanto meno discutibile della normativa vigente, la compartecipazione al fondo sanitario regionale dal 49% al 42,5%. Questo significa, – ha concluso Fazio, – che almeno 500 milioni di euro nel 2011 potrebbero essere sottratti alla sanità regionale; dunque, la garanzia dei Lea è destinata ad altre voci del bilancio, con possibili ripercussioni sulla tutela della salute dei cittadini”.
TORNA INDIETRO