domenica, 19 settembre 2021
Medinews
2 Novembre 2009

FAZIO: FONDAZIONI CONCORRANO A GARE PUBBLICHE

Fondazioni di soggetti pubblici e privati di una regione che concorrano in gare pubbliche bandite in altre regioni. E’ la proposta che il viceministro alla Salute Ferruccio Fazio ha espresso a Monza – durante il suo intervento all’inaugurazione del Centro di produzione di radiofarmaci per gli esami Pet dell’ospedale San Gerardo – per far migrare le eccellenze sul territorio nazionale. “Il concetto – ha spiegato Fazio – è che la collaborazione tra pubblico e privato non va intesa soltanto come privato che concorre nel pubblico, ma anche che un soggetto pubblico-privato possa concorrere nel pubblico”. L’idea di Fazio è insomma che anche strutture pubbliche di eccellenza possano creare fondazioni per andare a fare gare in altre regioni”. L’esempio e l’invito coinvolgono direttamente la Regione Lombardia le cui strutture, secondo Fazio, potrebbero “andare a fare gare per esempio in Sicilia, in Puglia, in Campania e in altre regioni dove c’è bisogno di gestire in modo virtuoso – cosa che la Lombardia ha già dimostrato di saper fare – tecnologie e strutture”.
TORNA INDIETRO