giovedì, 3 dicembre 2020
Medinews
7 Marzo 2011

FAZIO E OMS EUROPA: PRONTI A GARANTIRE AIUTO ALLE POPOLAZIONI AFRICANE

La recente crisi politica nel Maghreb ha portato ripercussioni internazionali anche nel campo della sanità. Il Ministro della Salute Ferruccio Fazio ha incontrato, all’inizio della scorsa settimana, a Copenhagen il Direttore Regionale per l’Europa dell’Oms Zsuzsanna Jakab. Nel meeting si è discusso di come l’Italia e Oms Europa dovranno collaborare per far fronte ai possibili rischi sanitari connessi all’attuale crisi nordafricana. “Di intesa con Palazzo Chigi e con il Ministro Frattini ho incontrato subito la signora Jakab – ha affermato Fazio – perché dobbiamo fare tutto il possibile per garantire la salute sia nel nostro Paese sia in Europa, ma anche portare il nostro aiuto alle popolazioni africane. Per questo abbiamo concordato una serie d’iniziative che vanno dall’aumento della sorveglianza epidemiologica dei migranti in Italia, sino al rafforzamento dell’assistenza sanitaria nei diversi Paesi coinvolti nella crisi”. “In caso di conflitto l’Oms Europa ha lavorato in molte occasioni per assicurare assistenza sanitaria ai profughi e alle popolazioni dei Paesi ospitanti – ha dichiarato Zsuzsanna Jacab – L’Oms Europa è pronta a offrire supporto, dove e quando necessario, in cooperazione con gli altri Uffici regionali Oms e con i Governi”.
TORNA INDIETRO