mercoledì, 8 febbraio 2023
Medinews
2 Novembre 2010

FAZIO: 19% DEI 15ENNI FUMA, PREVENZIONE PER I PIU’ GIOVANI

Dichiara di fumare almeno una volta a settimana il 19,08% dei maschi e il 19,42% delle femmine di 15 anni. Lo ha dichiarato il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, spiegando che da un’indagine nelle scuole, realizzata attraverso 70 mila questionari elaborati poi dall’Università di Torino, i fumatori si rintracciano anche tra gli undicenni (l’1% dei maschi e lo 0,2% delle femmine fuma almeno una volta a settimana) e tra i tredicenni, un range di età che già vede fumatori il 4,14% dei maschi ed il 3,68% delle femmine. Se ne e’ discusso nel corso della conferenza stampa indetta a conclusione della Campagna italiana di prevenzione al tabagismo ‘Help. Per una vita senza tabacco’, iniziativa della Commissione Europea che in sei anni di attività (2005-2010) ha informato i giovani sulla disponibilità di un aiuto efficace nella loro lotta contro la dipendenza dal fumo. La campagna di comunicazione multicanale, sul territorio e tramite i new media, ha lanciato un messaggio, con speciali attenzioni per i più giovani, per aiutare a resistere alla tentazione di iniziare a fumare, per smettere e per far fronte ai pericoli del fumo passivo. “A nostro avviso e’ necessario pensare campagne mirate ai giovani, che devono diventare sempre più parte attiva nelle campagne anti fumo – ha dichiarato intervenendo all’incontro il ministro della Salute Ferruccio Fazio – i giovani possono far arrivare il messaggio agli altri giovani”, ha proseguito, assecondando una politica di persuasione e non di repressione.
TORNA INDIETRO