lunedì, 30 novembre 2020
Medinews
24 Febbraio 2009

FATTORI DI RISCHIO MODIFICABILI RESPONSABILI ANCHE 90% MALATTIE CORONARICHE

Spesso si afferma che solo il 50% dei casi di malattia coronarica sia dovuta ai maggiori fattori di rischio modificabili come colesterolo, pressione, obesità, fumo, esercizio fisico, ecc… Invece una scrupolosa indagine sui dati dello studio Framingham in Usa, dimostra che dal 75 al 90% dell’incidenza di queste malattie in una popolazione generale è spiegabile da tali fattori, sui quali quindi sarebbe opportuno concentrarsi con maggior rigore per ridurre la diffusione globale delle patologie cardiovascolari.
American Journal of Cardiology
TORNA INDIETRO