sabato, 3 giugno 2023
Medinews
16 Luglio 2013

FATTORI DI RISCHIO DIVERSI PER I TUMORI ENDOMETRIALI DI TIPO I E II?

I due tipi di tumore dell’endometrio condividono molti fattori eziologici comuni. L’eziologia del tipo II può, quindi, non essere completamente estrogeno-indipendente, come precedentemente ritenuto. I tumori dell’endometrio sono stati per molto tempo suddivisi in tipo I, estrogeno-dipendente, e tipo II, estrogeno-indipendente, meno comune e più aggressivo dal punto di vista clinico. Si conosce ancora poco sui fattori di rischio dei tumori di tipo II perché la maggior parte degli studi non aveva utilizzato un sufficiente numero di casi per analizzare separatamente questi tumori molto meno diffusi. Gli autori dello studio pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Oncology (leggi abstract) hanno esaminato se i fattori di rischio, cosiddetti classici, per il tumore dell’endometrio influenzino anche il rischio dei tumori di tipo II. A questo scopo hanno combinato i dati individuali ottenuti da 10 coorti e 14 studi caso-controllo condotti dall’Epidemiology of Endometrial Cancer Consortium, includendo in totale 14069 casi di tumore dell’endometrio e 35312 controlli. I ricercatori hanno classificato come tumori di tipo I quelli a istologia endometrioide (n = 7246), l’adenocarcinoma non altrimenti specificato (n = 4830) e l’adenocarcinoma con differenziazione squamosa (n = 777) e come tumori di tipo II quelli sierosi (n=508) e a cellule miste (n = 346). I risultati indicano che parità, uso di contraccettivi orali, abitudine al fumo, età al menarca e diabete erano associati in misura comparabile sia ai tumori di tipo I che di tipo II. L’indice di massa corporea, invece, aveva un effetto maggiore sui tumori di tipo I che in quelli di tipo II, con odds ratio (OR) per ogni incremento di 2 kg/m2 rispettivamente di 1.20 (IC 95%: 1.19 – 1.21) per i tumori di tipo I e di 1.12 (IC 95%: 1.09 – 1.14) per quelli di tipo II (p eterogeneità < 0.0001). I fattori di rischio per i tumori endometrioidi di alto grado e per quelli di tipo II erano simili. I risultati di questa analisi combinata suggeriscono dunque che i due tipi di tumore dell’endometrio condividono molti fattori eziologici comuni e l’eziologia dei tumori di tipo II potrebbe quindi non essere completamente estrogeno-indipendente, come ritenuto precedentemente.
TORNA INDIETRO