mercoledì, 14 aprile 2021
Medinews
15 Maggio 2013

FARMACI: NEL 2012 PER GLI ITALIANI 18 CONFEZIONI A TESTA DAL SSN

Nel 2012 ogni italiano ha ritirato in farmacia in media 18 confezioni di medicinali a carico del SSN, per un costo totale di 1 miliardo e 88 milioni. E’ quanto emerge dall’Opuscolo Spesa 2012 redatto da Federfarma. Secondo il documento la spesa farmaceutica convenzionata è diminuita del 9,1% rispetto all’anno precedente. L’incidenza sulla spesa lorda delle quote di partecipazione a carico dei cittadini è passata invece dal 10,7% del 2011 al 12% del 2012. Nell’anno precedente le ricette sono state oltre 591 milioni, pari a poco meno di 10 per ciascun cittadino. Le confezioni di medicinali erogate a carico del SSN invece sono aumentate dello 0,2%. “L’aumento dell’onere a carico dei cittadini – ha ricordato Federfarma -, è legato agli interventi sui ticket adottati a livello regionale, ma soprattutto al ricorso da parte dei cittadini a medicinali di marca più costosi, con conseguente pagamento della differenza di prezzo rispetto all’equivalente di prezzo più basso. Scelta che i pazienti continuano a fare anche per via della “diffidenza” creata dalle “polemiche sull’efficacia dei medicinali generici e sulla sostituzione da parte del farmacista”.
TORNA INDIETRO