giovedì, 25 luglio 2024
Medinews
9 Dicembre 2013

FARMACI: IL GOVERNO RECEPISCE LA DIRETTIVA UE CONTRO IL MERCATO DEI FALSI

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera al decreto legislativo che recepisce la direttiva UE per impedire “l’ingresso di medicinali falsificati nella catena di fornitura legale. Il provvedimento a tutela della salute umana – spiega una nota di Palazzo Chigi – disciplina, tra l’altro, la vendita online dei farmaci senza obbligo di prescrizione medica, e rafforza, attraverso il sistema nazionale antifalsificazione, l’efficace tutela dalla contraffazione dei medicinali. Attraverso tale sistema, in collaborazione con i Nas, si potrà impedire l’immissione in commercio e la circolazione sul territorio nazionale di medicinali falsificati, potenzialmente pericolosi per la salute dei pazienti”. Semaforo verde anche ad un altro decreto legislativo. Il Governo ha infatti recepito la direttiva UE in materia di farmacovigilanza. “Obiettivo del provvedimento è il corretto funzionamento del mercato del settore – prosegue la nota -, una maggiore trasparenza ed efficienza del sistema nei casi in cui siano stati individuati problemi di sicurezza, una più dettagliata individuazione degli obblighi del titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio, particolarmente per quanto riguarda i motivi per i quali ritiene di dover interrompere temporaneamente o definitivamente la commercializzazione di un medicinale nel territorio nazionale”.
TORNA INDIETRO