lunedì, 29 novembre 2021
Medinews
3 Dicembre 2012

ERRANI: REGIONI A RISCHIO DEFICIT, LA LEGGE DI STABILITÀ VA MODIFICATA

“Siamo pronti a lavorare sulla riqualificazione del sistema sanitario, ma questo è un valore irrinunciabile e le Regioni hanno già lanciato l’allarme poiché i tagli progressivi degli ultimi anni stanno producendo il rischio che tutte le Regioni non siano in grado di governare il sistema e ci sia un deficit che sarebbe un grande problema per il Paese, quindi bisogna cambiare la legge di stabilità”. E’ quanto ha dichiarato il Presidente Conferenza delle Regioni Vasco Errani, commentando così quanto detto dal premier Monti sulla necessità di trovare nuovi finanziamenti per il sistema sanitario nazionale. “L’integrazione pubblico-privato esiste già, ma bisogna assicurarsi che regga – ha proseguito Errani -. La sanità in questo Paese è un diritto fondamentale e il finanziamento di un sistema universalistico è fondato sulla fiscalità generale. Il tutto – ha concluso il Presidente della Conferenza delle Regioni – considerando anche che siamo uno dei Paesi che spende meno in Europa per la sanità”.
TORNA INDIETRO