mercoledì, 21 aprile 2021
Medinews
2 Luglio 2013

ENPAM LANCIA L’OSSERVATORIO SUL MERCATO DEL LAVORO E PREVIDENZA

L’Ente di previdenza dei medici ha presentato, nel corso di un convegno a Roma la scorsa settimana, l’Osservatorio sul lavoro delle professioni sanitarie. Si tratta di un nuovo organismo che permetterà di valutare l’evoluzione del mercato del lavoro e i suoi riflessi sulle pensioni future. “L’Osservatorio si propone come fonte aperta e luogo di integrazione tra diverse istituzioni. – ha ricordato il Presidente della Fondazione ENPAM, Alberto Oliveti, citando il libro bianco della Commissione Europea sulle pensioni -. Sostenibilità, adeguatezza e sicurezza sono le tre parole chiave che devono ispirarci. Con la nostra recente riforma della previdenza abbiamo dimostrato la sostenibilità del sistema. Ora dobbiamo concentrarci sull’adeguatezza delle prestazioni future e sulla sicurezza per i giovani. Dobbiamo dare a loro una garanzia di lavoro stabile, costante e favorire l’inizio anticipato dell’attività degli specializzandi. A mio avviso – ha affermato Oliveti -, una possibile soluzione è quella di iscrivere al nostro ente gli studenti degli ultimi due anni di medicina. L’ENPAM si propone di valutare investimenti per stimolare lavoro e, in questo senso, sarebbe utile un osservatorio sull’evoluzione tecnologica cui si aggancia anche l’evoluzione delle competenze nel contesto del mercato del lavoro globalizzato”.
TORNA INDIETRO