sabato, 25 settembre 2021
Medinews
3 Novembre 2009

DIABETE: DALLO STUDIO ADVANCE NUOVE EVIDENZE NELLA LOTTA CONTRO LE COMPLICANZE

I nuovi risultati dello studio ADVANCE (Action in Diabetes and Vascular Disease), presentati al XX congresso mondiale della International Diabetes Federation (IDF) tenutosi a Montreal, Canada, “confermano che il controllo intensivo dei livelli di glucosio tramite un regime basato su Gliclazide RM si è rivelato efficace nel ridurre i livelli di HbA1C, indipendentemente dall’età, dalla durata della malattia, dal sesso, dal BMI o dai livelli di HbA1C all’inizio dello studio, e anche dalla terapia pregressa”. E’ quanto afferma Sophia Zoungas del George Institute for International Health, Australia, ricercatrice dello studio ADVANCE. “La terapia basata su Gliclazide RM è ben tollerata, con episodi di ipoglicemia molto rari e senza alcun aumento di peso”. ADVANCE disegna una strategia terapeutica precisa per ottenere un controllo glicemico efficace e sicuro, in grado di ridurre il rischio di gravi complicanze.

XX World Diabetes Congress, Montreal
TORNA INDIETRO