sabato, 2 luglio 2022
Medinews
5 Dicembre 2011

CSS: NO PROVE SU COLLEGAMENTO TRA CANCRO E TELEFONINO

Non esistono prove certe che colleghino l’utilizzo di telefoni cellulari con l’aumento di rischio di cancro, ma attenzione “all’uso smodato” soprattutto riguardo ai bambini. E’ quanto afferma il Consiglio Superiore di Sanità (CSS). In linea con gli studi dell’IARC e in accordo con l’ISS, il CSS ha rilevato come finora non è stato dimostrato alcun collegamento tra l’esposizione a radio frequenze e le patologie tumorali.“Tuttavia – ha rilevato il Consiglio – le conoscenze scientifiche oggi non consentono di escludere l’esistenza di causalità quando si fa un uso molto intenso del telefono cellulare. Va quindi applicato, soprattutto per quanto riguarda i bambini, il principio di precauzione, che significa anche l’educazione ad un utilizzo non indiscriminato ma appropriato di questi dispositivi”. Il ministero della Salute avvierà una campagna di informazione sulla base delle ultime relazioni degli organismi tecnico-scientifici per sensibilizzare proprio a tale uso appropriato.
TORNA INDIETRO