venerdì, 24 settembre 2021
Medinews
4 Dicembre 2009

CON SIGARETTE RISCHIO CANCRO COLON RETTO AUMENTA 30-50%

”Il tumore del colon-retto dovrebbe essere aggiunto alla lista dei tumori causati dal fumo”: è quanto afferma Michael Thun dell’American Cancer Society sulla base dei risultati dell’ultimo studio sull’argomento da lui condotto e pubblicato sul numero di dicembre di Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention. ”Questo studio fornisce un motivo in più per smettere subito di fumare”. Dal 1992 al 2005 i ricercatori hanno seguito quasi 185.000 i partecipanti tra i 50 e i 74 anni: coloro che avevano fumato sigarette per 40 anni o più, o che non avevano smesso prima dei 40 anni, avevano dal 30% al 50% di possibilità in più di sviluppare il cancro del colon o del retto.
TORNA INDIETRO