martedì, 24 novembre 2020
Medinews
1 Febbraio 2011

CHEMIO E RADIOTERAPIA RADICALE NEL CANCRO ESOFAGEO LOCALMENTE AVANZATO

Cisplatino e docetaxel, entrambi alla dose settimanale di 30 mg/m2, somministrati in combinazione a radioterapia radicale (50 Gy) in pazienti con cancro esofageo dopo la valutazione in questo studio di fase I sono ora raccomandati per l’utilizzo in trial clinici di fase II. Il tumore all’esofago localmente avanzato è normalmente associato a bassa sopravvivenza e sono quindi necessari trattamenti più efficaci. Lo studio pubblicato sulla rivista British Journal of Cancer (leggi abstract originale) ha esaminato la dose massima tollerata di un nuovo regime settimanale di docetaxel e cisplatino, somministrato in associazione alla radioterapia radicale. L’eleggibilità allo studio era conferita da diagnosi di cancro esofageo localmente avanzato inoperabile non metastatico. Il trattamento prevedeva la somministrazione di docetaxel e cisplatino (entrambi: 15 – 30 mg/m2 alla settimana), suddiviso in sei livelli di dose (DL) pianificati in coorti di 3 – 6 pazienti ai quali era associata la radioterapia (50 Gy in 25 frazioni). La dose massima tollerata era stabilita sulla base della tossicità limitante la dose durante la terapia e nelle due settimane successive. I ricercatori australiani hanno arruolato 24 pazienti e considerato due tossicità (limitanti la dose): febbre di grado 3 in DL1 (docetaxel e cisplatino entrambi alla dose di 15 mg/m2) e nausea di grado 3 in DL2 (docetaxel 20 mg/m2, cisplatino 15 mg/m2), ciascuna allargata a 6 pazienti senza altre tossicità. La tossicità acuta più frequente era l’esofagite da radiazione di grado 3 (37.5%). Nessuna tossicità di grado 4 è stata osservata, mentre la tossicità ematologica era minima. L’intensità della dose di cisplatino e docetaxel era del 100% al più alto livello (DL6) e la dose massima tollerata non è stata raggiunta in questo studio. Il tasso di risposta globale del tumore è risultato del 50% (33% risposta completa, 17% risposta parziale).
TORNA INDIETRO