martedì, 16 agosto 2022
Medinews
18 Gennaio 2010

CANCRO E MALATTIA DI ALZHEIMER, RELAZIONE INVERSA

Negli anziani di razza bianca, la prevalenza della malattia di Alzheimer è stata longitudinalmente associata ad un ridotto rischio di cancro e, viceversa, una storia di cancro è stata associata ad un ridotto rischio di sviluppare malattia di Alzheimer. Ricercatori statunitensi e colleghi cileni hanno valutato l’associazione tra cancro e malattia di Alzheimer o la demenza vascolare. Modelli proporzionali del rischio di Cox sono stati usati per testare le associazioni tra demenza prevalente e rischio di futura ospedalizzazione per cancro e, viceversa, tra cancro prevalente e rischio di successiva demenza. I partecipanti al Cardiovascular Health Study-Cognition Substudy, studio prospettivo di coorte, con età superiore a 65 anni (n = 3020), sono stati seguiti per un follow-up medio di 5.4 anni per la demenza e di 8.3 anni per il cancro. La presenza di ogni forma di malattia di Alzheimer (Alzheimer puro e misto Alzheimer/demenza vascolare; hazard ratio [HR] = 0.41, intervallo di confidenza [IC]: 0.20-0.84) e Alzheimer puro (HR = 0.31; IC 95%: 0.21-0.86) è stata associata a ridotto rischio di futura ospedalizzazione per cancro, aggiustato per i fattori demografici, fumo, obesità e attività fisica. Nessuna associazione significativa è stata evidenziata tra demenza al momento iniziale e tasso di ospedalizzazione per cancro nei partecipanti con diagnosi di demenza vascolare. La prevalenza di cancro è stata associata ad un ridotto rischio di qualsiasi forma di malattia di Alzheimer (HR = 0.72; IC: 0.52-0.997) e Alzheimer puro (HR = 0.57; IC: 0.36-0.90) tra gli individui di razza bianca, dopo aggiustamento per i fattori demografici, numero di alleli APOE epsilon4, ipertensione, diabete e malattia coronarica; mentre un’associazione inversa è stata osservata tra le minoranze, ma la dimensione del campione era troppo piccola per fornire stime valide. Nessuna associazione significativa è stata evidenziata tra cancro e successivo sviluppo di demenza vascolare. Confortati da altri studi che mostrano associazioni tra cancro e malattia di Parkinson, i risultati pubblicati nella rivista Neurology (leggi abstract originale) suggeriscono la possibilità che il cancro sia legato alla neurodegenerazione.
TORNA INDIETRO