lunedì, 26 luglio 2021
Medinews
14 Luglio 2017

CA-125: an inaccurate surveillance tool immediately after cytoreductive surgery and hyperthermic intraoperative chemotherapy (CRS-HIPEC)?

This study seeks to evaluate pre and post-operative CA-125 in patients undergoing complete cytoreduction surgery (CRS) and hyperthermic intraperitoneal chemotherapy (HIPEC), and understand the time frame before values normalise allowing use as a surveillance tool to resume. A retrospective review was carried out of 94 patients undergoing CRS-HIPEC to compare pre-operative CA-125 values, measured within one week prior to surgery to post-operative … (leggi tutto)

Lo studio riporta i risultati di una valutazione del CA-125 fatta entro 30 giorni dalla chirurgia in 63 pazienti affette da neoplasie del colon, ovaio e appendice. Lo studio riporta un innalzamento dei valori del CA-125 nel 67% delle pazienti che arrivavano all’intervento con marcatore negativo a suggerire un ruolo dell’insulto peritoneale legato alla chirurgia stessa sull’innalzamento del marcatore. Il marcatore tornava alla normalità entro mediamente 41-57 gg dalla chirurgia. Questo dato è molto utile per informare le pazienti sul peso che devono dare al marcatore dopo una chirurgia maggiore e tranquillizzare i medici nelle scelte terapeutiche.
TORNA INDIETRO