martedì, 1 dicembre 2020
Medinews
26 Gennaio 2009

ARMSTRONG IN AUSTRALIA LANCIA CAMPAGNA ANTICANCRO

Lance Armstrong, sette volte vincitore del Tour de France, in Australia per gareggiare nel Tour Down Under dopo tre anni e mezzo di assenza dalle corse e dopo aver sconfitto il cancro, ha lanciato dall’ospedale maggiore di Adelaide la sua campagna globale volta a combattere la malattia. Fra i presenti il ministro federale del tesoro Wayne Swan e il premier del Sud Australia Mike Rann. La fondazione del ciclista texano, Livestrong, esce così dai confini degli Usa per rivolgersi al mondo. Armstrong ha promesso di mantenere il suo impegno a contribuire alla ricerca di una cura. ”Non avrei mai creduto di poter tornare in sella come ho fatto, di poter conseguire vittorie professioniste, di poter essere qui oggi” ha dichiarato. La fondazione donerà l’equivalente di 40 mila euro al Centro MacCullum di Melbourne di ricerca sul cancro, ha annunciato. Il direttore di Livestrong, Doug Ulman, ha spiegato che secondo le ricerche della fondazione, il cancro e’ ancora un male non compreso in molte parti del mondo. ”Spesso e’ visto come una condanna a morte, in alcune culture è considerato contagioso, o colpa di chi lo contrae – ha detto -. Il nostro è un messaggio di speranza e di presa di potere: non solo si può sopravvivere al cancro, ma si può mantenere un’alta qualità di vita”.
TORNA INDIETRO