giovedì, 3 dicembre 2020
Medinews
5 Giugno 2012

APPROVATA RISOLUZIONE OMS: – 25 % DI MORTALITÀ DA CANCRO ENTRO IL 2025

La 65° Assemblea dell’OMS ha approvato, lo scorso 26 maggio a Ginevra, una risoluzione che ha come obiettivo la riduzione del 25% della mortalità prematura da malattie non trasmissibili entro il 2025. “E’ una grande sfida, ma anche un’importante opportunità per la salute pubblica globale – ha commentato il Segretario FAVO Elisabetta Iannelli -. L’obiettivo di una riduzione di un quarto della mortalità prematura per malattie non trasmissibili si potrà realizzare controllando i fattori di rischio di queste patologie come uso di tabacco, consumo nocivo di alcol, dieta scorretta e mancanza di attività fisica. Al tempo stesso sarà necessario rafforzare i sistemi sanitari nazionali e l’accesso ai farmaci salvavita. E’ stata vinta una prima grande battaglia ma la lotta è tutt’altro che finita”. “Ora dobbiamo continuare a lavorare affinché i governanti s’impegnino a realizzare l’obiettivo indicato dall’OMS. Dobbiamo responsabilizzare la politica – ha concluso Iannelli -, ad ogni livello e mantenere un monitoraggio attivo sulle azioni intraprese anche per misurare i progressi realizzati nel nostro Paese mettendoli a confronto con le altre nazioni”.
TORNA INDIETRO