sabato, 18 settembre 2021
Medinews
15 Dicembre 2009

ALLARME ICTUS IN EUROPA

Gli esperti medici del Parlamento europeo mettono in guardia su una “emergenza ictus” in Europa che sta già costando all’economia della regione, secondo le stime, 38 miliardi di euro l’anno, e le cifre sono destinate ad aumentare perchè la popolazione invecchia. I ricercatori del gruppo Action for Stroke Prevention affermano che la fibrillazione atriale, la forma più comune di aritmia, interessa più di 6 milioni di persone in Europa e aumenta di 5 volte il rischio di subire un ictus.

Agi
TORNA INDIETRO