Medinews
1 Dicembre 2015

AIFA: SOSPESO PER PRESUNTO CONFLITTO D’INTERESSI IL PRESIDENTE PECORELLI

Il presidente AIFA Sergio Pecorelli è stato sospeso dal suo incarico per presunto conflitto d’interesse. Il Comitato per la valutazione dell’AIFA gli ha assegnato il livello 3 di conflitto di interesse, il massimo, ed è quindi scattata la sospensione automatica disposta dal Dg AIFA Luca Pani. Il fascicolo è arrivato sul tavolo del Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin che dovrebbe decidere se far decadere o meno Pecorelli.
TORNA INDIETRO