lunedì, 23 novembre 2020
Medinews
21 Maggio 2012

AIFA: NO A NUOVI TAGLI SULLA SPESA PER FARMACI

“Non è dalla farmaceutica che possiamo cercare ulteriori risparmi di spesa pubblica”. E’ quanto ha denunciato, a margine di un convegno, il Presidente AIFA Sergio Pecorelli. “Tutto il settore deve fare perno su un patto forte fra Stato, Regioni, industrie e mondo regolatorio. Questa intesa – ha aggiunto il Presidente AIFA – deve avere delle regole precise, standardizzate e prospettiche. Un’industria, una Regione, il cittadino devono contare su norme che valgono nel tempo. Il sistema farmaceutico è molto regolato in Italia e finora quando si è trattato di ridurre la spesa sanitaria era il reparto più semplice dove concentrare i risparmi. Se ci saranno nuovi tagli potranno essere solo minimali”.
TORNA INDIETRO