sabato, 25 giugno 2022
Medinews
21 Marzo 2011

AIFA: IN ITALIA CONTRAFFAZIONE PIU’ BASSA DEL MONDO

L’Agenzia italiana del farmaco può vantare un primato mondiale. “Siamo il Paese con il minor livello di contraffazione di farmaci al mondo”. E’ quanto ha affermato con orgoglio, Guido Rasi, direttore generale dell’Aifa. “ In Italia – ha spiegato Rasi – lo 0,1% dei farmaci è contraffatto, contro l’1% dell’Europa e il 10% del mondo”. Il merito di questo risultato, secondo il presidente Rasi, è da attribuire alla particolare funzione dell’Aifa. “La nostra Agenzia effettua la valutazione rischio-beneficio in parallelo a quella di costo-efficacia. Questo – conclude il direttore – ci permette l’accesso immediato ai farmaci innovativi, coniugando la valutazione di efficacia, sicurezza e qualità di un medicinale con l’Health Technology Assessment, per determinarne il prezzo adeguato e le condizioni di rimborso”.
TORNA INDIETRO