Medinews
7 Ottobre 2014

AGENAS: “IL PATTO PER LA SALUTE PUNTO DI SVOLTA PER IL SSN”

“L’AGENAS offre piena e totale disponibilità a coinvolgere, ascoltare e lavorare assieme alle associazioni di cittadini, alle categorie dei professionisti, agli operatori della sanità, agli esponenti delle società scientifiche, nelle attività che il Patto per la salute 2014-2016 assegna alle competenze dell’ Agenzia, compresi gli interventi relativi all’ abbattimento degli sprechi e dei fenomeni di corruzione in sanità”. E’ quanto ha dichiarato, a margine di un convegno pubblico, il direttore generale AGENAS, Francesco Bevere. “Il Patto – ha aggiunto Bevere – costituisce un punto di svolta per il servizio sanitario nazionale e contiene elementi di novità forti. Definisce per AGENAS funzioni specifiche di monitoraggio, controllo e di allerta, per segnalare disfunzioni e inefficienze nei sistemi sanitari regionali e nei rispettivi ospedali. L’articolo 28 del Patto affida inoltre all’AGENAS il compito di monitoraggio e verifica sull’ attuazione di tutti i provvedimenti contenuti nel Patto e sulle eventuali misure di revisione della spesa sanitaria, con la partecipazione delle Regioni, a supporto della Cabina di Regia politica”.
TORNA INDIETRO