martedì, 24 novembre 2020
Medinews
20 Settembre 2011

AGENAS, DIMINUISCE DEL 6,4% LA SPESA FARMACEUTICA CONVENZIONATA

Nel primo semestre 2011 si è verificata una diminuzione della spesa farmaceutica convenzionata a livello nazionale del -6,4% rispetto allo stesso periodo del 2010. Il risparmio totale per i contribuenti è di oltre 5 miliardi. E’ quanto emerge dai dati del primo semestre 2011 resi noti dall’Agenas (Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali) relativi alla spesa farmaceutica convenzionata di tutte le Regioni. La riduzione dell’importo è causata dalle manovre di contenimento messe in atto sia a livello centrale che locale. Le Regioni che hanno maggiormente diminuito la spesa sono Campania (-13,3%), Calabria (13,1%) e Puglia (-12,9%). Le riduzioni minori si registrano invece in Sardegna (-0,9%) e Molise (0,8%).
TORNA INDIETRO