giovedì, 2 febbraio 2023
Medinews
19 Aprile 2010

5 MILIARDI DI RISPARMIO CON RICETTE MEDICHE ON-LINE

Risparmi fino a 5 miliardi di euro l’anno con la ricetta medica on-line, che dovrebbe essere operativa entro la fine dell’anno. É questa la previsione del ministro della Salute, Ferruccio Fazio, e di quello della Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta. “Con la prescrizione medica elettronica – ha sottolineato Fazio – si potranno risparmiare fino a 5 miliardi di euro l’anno e questo, inoltre, permetterà un maggiore controllo delle terapie e minori errori nelle prescrizioni”. Il ministro ha poi auspicato che la ricetta medica on-line potrebbe “essere pronta entro il 2010”. Da parte sua, il ministro Brunetta ha invece sottolineato che attualmente “si spendono circa 17 miliardi di medicinali. Noi abbiamo calcolato che si può arrivare ad un 30% di risparmio con la ricetta elettronica on-line, e dunque ad un risparmio stimato intorno ai 5 miliardi di euro l’anno”. Il ministro Fazio ha infine elencato le altre innovazioni che saranno presto introdotte in sanità: i sistemi di centro unico di prenotazione (Cup), il fascicolo sanitario elettronico, la dematerializzazione della documentazione sanitaria e la telemedicina.
TORNA INDIETRO