domenica, 31 maggio 2020
Medinews
18 Dicembre 2019

REUMATOLOGIA: ANMAR ONLUS, “BENE L’INCONTRO IN REGIONE SARDEGNA L’OBIETTIVO TROVARE SOLUZIONI PER GARANTIRE LE CURE E LA SOSTENIBILITA’”

La Presidente Silvia Tonolo: “Sull’Isola sono irreperibili alcuni farmaci utilizzati contro gravi malattie. Tutti i pazienti hanno il diritto a poter usufruire dei benefici apportati da trattamenti estremamente efficaci”

Cagliari,18 dicembre 2019 – Primo incontro oggi in Regione Sardegna per cercare soluzioni per risolvere l’irreperibilità sull’Isola di alcuni farmaci per il trattamento di alcune gravi malattie reumatologiche. “Siamo soddisfatti per il buon esito della riunione e per la disponibilità al dialogo che hanno dimostrato le istituzioni regionali” ha dichiarato Silvia Tonolo, Presidente dell’ANMAR (Associazione Nazionale Malati Reumatici) a termine del meeting che si è svolto stamattina a Cagliari presso la Direzione Generale della Sanità dell’Assessorato dell’Igiene e Sanità e dell’Assistenza Sociale della Regione Autonoma. Hanno partecipato, oltre a Silvia Tonolo, la dott.ssa Donatella Garau (Direttore Servizio qualità dei servizi e governo clinico) insieme a Maria Del Piano e Viviana Pili dell’Associazione Idea Onlus di Cagliari. L’obiettivo è far luce sulle criticità sollevate nelle scorse settimane da molti pazienti e porre fine alla migrazioni, verso altre regioni, per ricevere cure adeguate. “Siamo convinti che la collaborazione tra Istituzioni e Associazioni pazienti danno sempre un risultato positivo – ha affermato Silvia Tonolo -. Abbiamo portato in evidenza le criticità di chi deve vivere con una patologia reumatologica. Tutti i pazienti hanno il diritto di poter usufruire dei benefici apportati da trattamenti estremamente efficaci. L’aspetto economico è importante per la sostenibilità dei nostri sistemi sanitari ma una gestione giusta ed appropriata delle terapie spetta solo al medico specialista”. “Il prossimo passo sarà avviare una più stretta collaborazione con la direzione farmaceutica delle Regione. E’ un obiettivo importante che come ANMAR ONLUS vogliamo raggiungere nell’interesse dei malati reumatologici in Sardegna” conclude Tonolo.

TORNA INDIETRO