sabato, 4 dicembre 2021
Medinews
8 Ottobre 2007

31 – MIELOMA MULTIPLO, 18 MESI DI VITA IN PIÙ PER I PAZIENTI TRATTATI CON TALIDOMIDE MILANO, 8 OTTOBRE

Reintrodotta negli anni Novanta negli Stati Uniti da ‘sorvegliata speciale’ legata ad un rigoroso sistema di controllo del rischio, la talidomide, responsabile quarant’anni fa della nascita di migliaia di bambini con gravi malformazioni, si sta rivelando sempre più efficace nella cura di alcune patologie ‘di nicchia’ in cui altre molecole hanno fallito. È ormai certo infatti – i più recenti studi internazionali lo confermano – che la talidomide funziona nella terapia di tumori del sangue particolarmente aggressivi come il mieloma multiplo.

Scarica la cartella stampa:

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

Scarica

TORNA INDIETRO