Medinews
17 Giugno 2002

CHE COSA È IL TUMORE AL SENO

· Il tumore al seno invasivo, invece, parte dal seno e attraverso la capacità proliferativa delle cellule tumorali invade tessuti al di fuori della mammella. La neoplasia si diffonde dal seno attraverso il sistema linfatico e i vasi sanguinei, permettendo così alle cellule tumorali di essere trasportate nel resto del corpo, invadendo altri organi e originando metastasi. La più comune tipologia di tumore al seno è il tumore duttale invasivo, che coinvolge i dotti lattei.

L’American Cancer Society ha diffuso un documento in cinque punti rivolte alle donne per combattere il tumore al seno.
La linee guida della società scientifica americana raccomandano:
– l’autopalpazione mensile alle donne sopra i 20 anni
– l’esame mammografici ogni due anni alle donne tra i 40 e i 49 anni
– l’esame mammografici annuale alle donne sopra i 50 anni
– la visita al seno ogni tre anni dai 20 ai 40 anni
– la visita al seno annuale sopra i 50 anni
TORNA INDIETRO