giovedì, 26 novembre 2020
Medinews
24 Settembre 2002

LE COMPLICANZE SCHELETRICHE

· Dolore
· Diminuzione della mobilità
· Ipercalcemia
· Fratture patologiche
· Compressione del midollo spinale o di radici nervose
· Infiltrazione del midollo osseo
· Decadimento generale

Il dolore è il sintomo più frequente; la frequenza delle altre complicanze dipende dalla natura osteolitica o osteblastica delle lesioni, dalla sede e dal trattamento.

Le complicanze ossee sono responsabili dell’alto tasso di ospedalizzazione dei pazienti con tutte le conseguenze socio-economiche e sulla qualità di vita che possono derivarne. Per questo è importante trattare immediatamente i pazienti con metastasi ossee per prevenire queste complicanze e di conseguenza abbattere l’alta morbidità.
TORNA INDIETRO