sabato, 5 dicembre 2020
Medinews
18 Ottobre 2002

I NUMERI DELLA FATIGUE

· il 74% dei pazienti è convito che sia un effetto collaterale inevitabile e da sopportare
· per il 60% degli oncologi il sintomo più invalidante per il paziente colpito da tumore è il dolore
· per il 60% dei pazienti oncologici i problemi più invalidanti correlati al cancro sono la fatigue
· sono mediamente 4,5 i giorni lavorativi persi ogni mese dai familiari di un malato di tumore che ne soffre
· oltre il 16% dei familiari di pazienti devono accettare minori responsabilità lavorative
· solo il 9% dei pazienti colpiti (quindi 6.300 persone circa) è sottoposto a una terapia specifica per contrastare il problema
· solo nel 27 % dei casi il paziente riceve dei consigli di trattamento dal medico di famiglia
TORNA INDIETRO