sabato, 28 novembre 2020
Medinews
27 Novembre 2002

IL COUNSELLING

L’ANLAIDS gestisce il servizio Linea diretta, un servizio di informazione e consulenza on-line, disponibile in due diverse modalità:
Forum uno spazio informativo aperto al pubblico dove un consulente risponde alle domande;
Sportelli Privati un collegamento diretto con gli esperti per tutte quelle domande che necessitano di riservatezza. In particolare è a disposizione uno sportello medico
al quale risponde uno specialista in allergologia e immunologia clinica.

L’attività di counselling della LILA Milano è così strutturata:
– Centralino telefonico AIDS – 02 58103515 (dal lun. al ven. dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00)
– Colloqui individuali, su appuntamento, con operatori Lila per counselling vis-a-vis
– Colloqui con medico infettivologo
– Colloqui di orientamento con uno psicologo e terapie psicologiche brevi
– Colloqui con un consulente legale
– Colloqui con un consulente socio assistenziale
– Supervisione clinica rivolta all’intera équipe counselling con frequenza mensile
– Supervisione metodologica e organizzativa rivolta all’intera équipe counselling con frequenza mensile
– Due gruppi di auto-aiuto per persone HIV positive e con AIDS con frequenza settimanale, condotti da due operatori specificamente formati.

La Fondazione AIDS AIUTO–AIDS AID, nata a Milano nel 1990, gestisce l’ambulatorio di psicologia presso la II Divisione di Malattie Infettive del Sacco di Milano, per il sostegno dei pazienti HIV positivi e delle loro famiglie. E’ attivo anche un centralino telefonico (02 38200908) a cui risponde un medico infettivologo

Numerose sono le persone che in questi anni si sono rivolte all’ASA, (Associazione Solidarietà Aids nata nel 1985) per il counselling telefonico (dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 19.00. Tel 02 58 10 70 84) e gli incontri diretti, per ricevere dai volontari sostegno psicologico. Questi servizi dell’ASA funzionano quotidianamente e hanno sinora risposto a migliaia di richieste.
TORNA INDIETRO