giovedì, 18 agosto 2022
Medinews
1 Dicembre 2001

DICHIARAZIONE DI VENEZIA

CHIAMA
i Professionisti della Sanità, dei Media, della Ricerca Scientifica, le Comunità Locali, in particolare quelli interessati alla Sanità, all’Educazione e alla Cultura, alla Finanza e al Settore Imprenditoriale, le Istituzioni Regionali e gli Enti coinvolti nello Sviluppo Sanitario, le Organizzazioni di volontariato impegnate per la salute ad unire le forze per eliminare questa nuova epidemia attivando le necessarie azioni sui fattori sociali, economici e politici che possono contribuire a contrastarla.

I Firmatari di questa Dichiarazione chiedono alla Regione Veneto ed ai Legislatori Italiani ed Europei di impegnarsi a sostegno della Prevenzione in campo Cardiovascolare e auspicano che la Regione Veneto dia una particolare priorità alla prevenzione nel prossimo Piano Sanitario Regionale e cooperi in modo tangibile con le Associazioni Scientifiche per la promozione della salute

CHIEDONO
a tutti gli Operatori Sanitari di diffondere in modo efficace i benefici di uno stile di vita sano, di indirizzarlo soprattutto a tutte le persone ad alto rischio di malattie cardiovascolari.
TORNA INDIETRO