mercoledì, 25 novembre 2020
Medinews
3 Dicembre 2001

SINTESI DELL’INTERVENTO DEL PROF. CESARE SALTINI

Per questo esce la Newsletter Pneumologia della SIMeR: come un sito Web informerà rapidamente aggiornando il lettore troppo impegnato per consultare siti o gazzette e bollettini sulle iniziative legislative ed amministrative che nel campo della Sanità, dell’Università e della Ricerca interessano la pneumologia.
La Newsletter parte con un comitato di redazione “essenziale” formato dai colleghi Passalacqua, Richedi e Vancheri, che inventerà la rivista cammin facendo. Parte con cadenza trimestrale, con l’obiettivo di divenire bimestrale o mensile perché l’informazione sia davvero rapida ed aggiornata. Essa sarà strutturata in cinque rubriche di informazione, “News dalle Società” e “Dai Gruppi di Studio” , di cui è responsabile Richeldi, “Politica Sanitaria” , di cui è responsabile Passalacqua, “Update in Pneumologia” , di cui è responsabile Vancheri ed infine, Congressi ed eventi .
Da ultimo, la Newsletter apre la rubrica Lettere al Direttore. Come un bulletin board la newsletter si propone essere un luogo di dibattito sulle problematiche della pneumologia, dalla vita delle Società, ai rapporti fra Società e Governo e Regioni, ai problemi locali fra strutture pneumologiche e governi locali della sanità. Con questo obiettivo dichiarato la Newsletter darà spazio non solo ai facitori di pace ma anche e soprattutto ai bastian contrari che non si sentono rappresentati dai Comitati di Redazione, dai Consigli Direttivi e dai Comitati Esecutivi e dall’Accademia. Perché vogliamo che tutti le voci possano contribuire alla crescita della pneumologia, che in questi anni ha compiuto passi da gigante verso la “modernizzazione” scientifica, professionale e “politica”.
Un illustre collega, all’atto di unificazione delle tre società “accademiche” di Pneumologia, Fisiopatologia Respiratoria e Broncologia nella SIMeR, predisse che Pneumologia Italiana sarebbe divenuta “moderna” solo con la fusione delle società “accademica”, la SIMeR, e ospedaliera”, l’AIPO, che in effetti hanno iniziato un processo di unificazione operativa con la fondazione della Unione Italiana per la Pneumologia, l’istanza soprasocietaria in cui le due Società coordinano le loro attività scientifiche, congressuali, di formazione ed aggiornamento ed editoriali.
La Newsletter darà un ulteriore contributo al processo di unificazione di tutte le istanze della pneumologia Italiana dando, come già nel primo numero, il massimo rilievo alla informazione e documentazione dell’attività congiunta dei gruppi di lavoro di SIMeR ed AIPO.
TORNA INDIETRO