lunedì, 20 settembre 2021
Medinews
27 Gennaio 2009

USA: TROPPO ALTI I LIMITI COLESTEROLO IN LINEE GUIDA

Sono stati analizzati i dati relativi a più di 230.000 pazienti ospedalizzati per problemi cardiovascolari in 540 ospedali Usa tra 2000 e 2006. Circa metà dei pazienti colpiti da infarto avevano livelli di LDL minori a 100 mg per dl e circa il 18% inferiori ai 70 mg/dl. Tra persone non a rischio nè diabetiche, il 72% aveva le LDL minori di 130 (il limite nelle linee guida), il 42% meno di 100. “Questi risultati sono una sorpresa – afferma Gregg C. Fonarow, direttore del Ahmanson-UCLA Cardiomyopathy Center, Los Angeles – gli studi precedenti, più piccoli, avevano indicato che solo la metà dei pazienti ricoverati per infarto avevano LDL inferiori a 130, mentre i nuovi dati suggeriscono che tale valore riguarda il 75% di loro.
Reuters – American Heart Journal
TORNA INDIETRO