domenica, 24 ottobre 2021
Medinews
15 Gennaio 2016

The Genetic Evolution of Melanoma from Precursor Lesions

The pathogenic mutations in melanoma have been largely catalogued; however, the order of their occurrence is not known. We sequenced 293 cancer-relevant genes in 150 areas of 37 primary melanomas and their adjacent precursor lesions. The histopathological spectrum of these areas included unequivocally benign lesions, intermediate lesions, and intraepidermal or invasive … (leggi tutto)

Ponendo sempre maggior attenzione alla caratterizzazione molecolare non solo al momento della diagnosi, ma anche durante la storia di malattia e al momento della progressione, questo lavoro rientra appieno in un approccio moderno dell’oncologia andando a valutare 293 geni in 150 aree di 37 melanomi primari e loro lesioni adiacenti. L’identificazione di diversi aspetti istologici e diverse alterazioni genetiche dalla BRAF V600E sottolineano l’eterogeneità della patologia e l’associazione di profili molecolari diversi in relazione all’evoluzione da un nevo benigno, ad una lesione intermedia, al melanoma invasivo.
TORNA INDIETRO