Medinews
15 Gennaio 2016

Temsirolimus Maintenance Therapy After Docetaxel Induction in Castration-Resistant Prostate Cancer

Temsirolimus maintenance therapy after docetaxel induction chemotherapyis safe in patients with castration-resistant prostate cancer, although biochemical or tumor responses are rare;does not diminish quality of life; anddelays radiological and/or symptomatic progression by approximately 6 months. No standard therapy is available for men with castration-resistant prostate cancer (CRPC) who have responded to … (leggi tutto)

Studio di fase 2 a braccio singolo teso a valutare l’efficacia in termini di tempo al fallimento terapeutico di temsirolimus, quale mantenimento in popolazione affetta da carcinomi della prostata metastatici ed in fase di resistenza alla castrazione non progrediti dopo chemioterapia con docetaxel. In una numerosità campionaria limitata costituita da 21 soggetti, gli autori hanno rilevato un tempo al fallimento terapeutico di 24,3 settimane ed un buon profilo di tollerabilità. In questo ‘setting’ di malattia, nel quale non sono disponibili validate opzioni di trattamento, ulteriori opzioni di trattamento essenzialmente di tipo ormonale sono in fase avanzata di sperimentazione con l’obiettivo di differire il tempo alla progressione post-chemioterapia.
TORNA INDIETRO