lunedì, 30 novembre 2020
Medinews
23 Marzo 2018

Targeting the microenvironment in solid tumors

Tumorigenesis is a complex and dynamic process involving different cellular and non-cellular elements composed of tumor microenvironment (TME). The interaction of TME with cancer cells is responsible for tumor development, progression and drug resistance. TME consists of non malignant cells of the tumor such as cancer associated fibroblasts (CAFs), endothelial cells and pericytes composing tumor vasculature, immune and inflammatory cells, bone marrow … (leggi tutto)

Come è noto, il microambiente tumorale (costituito da una componente cellulata e una matrice extracellulare) gioca un ruolo fondamentale nella tumorigenesi, nella proliferazione cellulare e nella metastatizzazione, mediante il rilascio di fattori di crescita, chemochine ed enzimi di degradazione. L’utilizzo di trattamenti diretti contro le cellule del microambiente tumorale (quali fibroblasti, cellule infiammatorie e immunitarie, cellule endoteliali e periciti) ha il vantaggio di agire su cellule geneticamente meno instabili della controparte tumorale, con un ipotetico minor rischio di sviluppare resistenze farmacologiche. Questa interessante review riassume le conoscenze ad oggi presenti sul ruolo svolto dal microambiente tumorale nel processo di cancerogenesi, soffermandosi sui suoi diversi componenti e sulle terapie, sia già in uso che in fase di sperimentazione, dirette ad inibirli.
TORNA INDIETRO