Medinews
21 Aprile 2015

TAGLI ALLA SANITÀ: RINVIATE A QUESTA SETTIMANA LE DECISIONI DELLA STATO-REGIONI

“La risposta del Governo è di disponibilità verso i nostri emendamenti, ma naturalmente c’è bisogno del tempo tecnico di approfondire la materia che coinvolge il Mef: il Ministro è oggi all’estero e quindi si è deciso di rimandare”. E’ quanto ha affermato giovedì scorso il presidente della Conferenza delle Regioni Sergio Chiamparino. La Conferenza Stato-Regioni, che avrebbe dovuto raggiungere un’intesa sul ‘riparto’ dei tagli al Fondo sanitario nazionale per 2,3 miliardi di euro è stata rinviata a questa settimana. “Oltre agli emendamenti – ha aggiunto l’ex sindaco di Torino – abbiamo posto anche questioni politiche, come le richieste di incontri che sono condizionanti da parte nostra per impegnarci alla revisione del Patto della Salute, alla luce anche dei tagli e dei nuovi Lea, il tavolo con l’AIFA sui farmaci innovativi e la riforma dell’Agenzia del Farmaco e dell’Iss. Siamo fiduciosi che si avvierà un percorso virtuoso”.
TORNA INDIETRO