martedì, 24 novembre 2020
Medinews
22 Aprile 2009

STORIA FAMILIARE E RISCHIO DI CARCINOMA RENALE, RISULTATI DA TRE CATEGORIE ANALITICHE

Prima valutazione sistematica che utilizza uno studio caso-controllo, uno studio di popolazione e una meta-analisi per valutare l’associazione del rischio

I risultati di un’analisi caso-controllo, di uno studio di popolazione sulle famiglie e di una meta-analisi sono stati utilizzati per determinare il ruolo della storia familiare di cancro in generale e di cancro al rene in associazione al rischio di carcinoma renale e costituiscono le basi per l’articolo pubblicato nella rivista Cancer Epidemiology, Biomarkers and Preventions (leggi abstract originale). Gli epidemiologi della University of Texas M. D. Anderson Cancer Center di Houston hanno identificato 325 casi e 329 controlli per lo studio caso-controllo sul carcinoma renale. Le variabili dello studio sono state valutate attraverso interviste strutturate ‘face-to-face’ della durata di 45 minuti. Nell’analisi caso-controllo, la storia familiare di qualsiasi tipo di cancro in parenti di primo grado è stata associata ad un aumentato rischio di carcinoma renale (1.2 volte; IC 95%: 0.8-1.6; p = n.s.). Il rischio è ulteriormente aumentato a 1.7 volte e è divenuto significativo quando il parente era fratello/sorella (IC 95%: 1.1-2.5). D’altra parte, una storia familiare di cancro al rene (in parenti di primo grado) è stata associata ad un aumento del rischio di carcinoma renale più che quadruplicato (4.3 volte; IC 95%: 1.6-11.9). I casi di tumore al rene riportati nei 2536 parenti di primo grado erano 21 (0.8%) e nei controlli, in un totale di 2333 parenti di primo grado, erano 5 (0.2%; p = 0.003). Nell’analisi di popolazione sulla famiglia, una storia familiare di cancro al rene è stata associata ad un rischio quasi triplicato di carcinoma renale (2.8 volte; IC 95%: 1.0-7.8). E la meta-analisi ha confermato la significatività di questa associazione con un aumento di 2.2 volte del rischio di carcinoma renale (IC 95%: 1.6-2.9). Gli autori affermano che lo studio, utilizzando tre categorie analitiche, sia il primo condotto per associare la storia familiare di cancro al rene al rischio di carcinoma renale e sia anche la prima valutazione sistematica del rischio relativo di sviluppare carcinoma renale associato alla storia familiare.


Renal Cancer Newsgroup – Numero 4 – Aprile 2009
TORNA INDIETRO