martedì, 16 agosto 2022
Medinews
23 Luglio 2009

SCHIFANI, IN PROGETTO DISEGNO LEGGE SU MALATTIE RARE

Roma, 21 luglio – “Un piano organico per la ricerca clinica finalizzata, che trovi nel settore delle malattie rare un ulteriore e specifico volano, rappresenta un interesse diretto della comunità scientifica nazionale e dei portatori di malattie rare, che solo da una promozione di tali incentivi possono trarre nuove speranze per un rapido miglioramento della propria condizione.” Così è intervenuto il presidente del Senato, Renato Schifani, partecipando al convegno ‘Il cammino dei progetti di legge sulle malattie rare e i farmaci orfani’ tenutosi a Palazzo Madama. Il disegno di legge sulle malattie rare, “in sintesi, si propone obiettivi importanti: favorire la ricerca e lo sviluppo di nuovi farmaci e terapie da parte di aziende e centri di ricerca operanti in Italia; garantire la disponibilità delle cure e l’immediato accesso ai nuovi farmaci da parte dei cittadini italiani portatori di malattie rare. Il primo importante obiettivo – prosegue Schifani – può essere realizzato attraverso un apposito piano che consenta di accrescere la partecipazione dell’Italia alle attività che si vanno rapidamente sviluppando in questo ambito. Un piano – ha concluso – che deve essere articolato prendendo in considerazione diversi aspetti: dalla ricerca di base, allo studio di specifici ambiti terapeutici, allo sviluppo di nuovi farmaci e di tecnologie avanzate.”


SIEnews – Numero 14 – 23 luglio 2009
TORNA INDIETRO