venerdì, 30 settembre 2022
Medinews
22 Settembre 2015

RENZI: “NIENTE TAGLI ALLA SANITÀ NELLA PROSSIMA MANOVRA”

“Niente tagli al fondo sanitario nazionale nella prossima manovra finanziaria che in totale ammonterà a 27 miliardi”. E’ quanto dichiarato, la scorsa settimana, dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi durante un’intervista televisiva. “Mal che vada avremo nel 2016 sulla sanità le stesse cifre di quest’anno – ha aggiunto il Premier -. Noi in questi anni abbiamo aumentato le risorse in questo comparto e portato il Fondo per le non autosufficienze a 400 milioni di euro”. Sulla prossima manovra è intervenuto successivamente anche il Ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan. Per quanto riguarda la sanità ha spiegato che: “si può spendere meno e meglio e nella prossima Legge di Stabilità il Governo guarderà a tutte le fonti possibili di risparmio”. Infine è arrivato anche il commento del Ministro della Sanità. “Nel Fondo Sanitario Nazionale non sono previsti tagli lineari e ci sono due miliardi in più – ha aggiunto Beatrice Lorenzin -. Ovviamente farò in modo di avere più risorse possibili per andare verso il tendenziale del DEF che noi avevamo approvato nel Patto della Salute, ma questo significa che il comparto sanità non viene più aggredito che non ha un decremento del finanziamento ma che invece comincia a crescere nuovamente”.
TORNA INDIETRO