domenica, 3 luglio 2022
Medinews
30 Settembre 2016

Long-Term Follow-up of Small Pulmonary Ground-Glass Nodules Stable for 3 Years: Implications of the Proper Follow-up Period and Risk Factors for Subsequent Growth

How long persistent and stable ground-glass nodules (GGNs) should be followed is uncertain, although a minimum of 3 years is suggested. Here, we evaluated a group of GGNs that had remained stable for an initial period of 3 years with the aim of determining the proportion of GGNs showing subsequent growth after the initial 3 years and identifying the clinical and radiologic factors associated with subsequent growth. We retrospectively analyzed patients who underwent further computed tomography (CT) after the initial 3-year follow-up period showing a persistent and stable … (leggi tutto)

Il riscontro di un Nodulo Polmonare Solitario (NPS) è una delle problematiche che l’oncologo si trova a dover affrontare e che verosimilmente subirà un incremento di casistica nel momento in cui la TC spirale dovesse entrare nella pratica comune come metodo di diagnosi precoce. La distinzione fra NPS solido e GGO (Ground Glass Opacity) parziale o misto, non è una mera distinzione scolastica, ma comporta notevoli implicazioni nell’approccio e nel follow-up del nodulo. Pur essendo i GGO puri più rari nella popolazione caucasica rispetto a quanto non lo siano per gli asiatici, è comunque un’eventualità possibile e, in questo lavoro, su più di 200 pazienti e più di 400 noduli (prevalentemente GGO puri) vengono date utili indicazioni in merito alla modalità con cui vanno seguiti e le tempistiche di follow-up.
TORNA INDIETRO