giovedì, 26 novembre 2020
Medinews
13 Maggio 2009

LAMEZIA TERME, ASSEGNATI I PREMI ‘TOMAINO’ PER DONAZIONE SANGUE

Lamezia Terme (Cz), 8 maggio – Rossella Consoli, Francesca Ferraiolo e Emanuela Azzarito sono le tre vincitrici del concorso ‘Aldo Tomaino’ sulla donazione del sangue. Il premio è destinato agli studenti delle scuole lametine e catanzaresi. Protagonisti dell’evento non solo le tre ragazze, ma anche un gruppo di donatori di sangue del Servizio trasfusionale di Lamezia Terme, diretto da Sebastiano Sofi. Sono tutte persone che, attraverso la loro generosità, hanno reso possibile l’autosufficienza di sangue locale e regionale. “L’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro”, ha affermato il direttore generale, Pietro Morabito, “riconosce la generosità dei donatori volontari di sangue di Lamezia e del lametino, che ha consentito e consente l’autosufficienza di globuli rossi per le necessità locali e la disponibilità di sangue per le richieste della regione. Il riconoscimento che viene consegnato vuole dare significato al ricordo e alla riconoscenza che tutti dobbiamo avere nei riguardi dei donatori che, senza nulla chiedere, hanno donato per anni e anni e continuano a donare il sangue a favore di chi ne ha bisogno. Il concorso sui temi della donazione, riservato agli studenti delle scuole superiori ricadenti nell’ambito della nostra Azienda sanitaria provinciale, del quale si premiano i vincitori per la settima edizione, anno scolastico 2008-2009, si inserisce in un meritorio programma di sensibilizzazione portato avanti da diversi anni dal Servizio trasfusionale di Lamezia con la collaborazione delle scuole. Il concorso vede ogni anno la partecipazione di numerosi studenti che si impegnano in ricerche, elaborazioni grafiche e multimediali e la valutazione finale tiene conto del curriculum scolastico e, quindi, diventa un riconoscimento ed uno stimolo a migliorare le prestazioni scolastiche”.


SIEnews – Numero 9 – 14 maggio 2009
TORNA INDIETRO