Medinews
17 Novembre 2015

GIORNATA MONDIALE DEL TUMORE DEL PANCREAS, ILLUMINATO IL CASTELLO SFORZESCO

Venerdì 13 dicembre è stata celebrata in tutti e cinque i continenti la Seconda Giornata Mondiale sul Tumore del Pancreas. L’obiettivo dell’iniziativa è stato richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica e delle autorità politiche su una malattia di cui si parla poco e, in particolare, sull’importanza di conoscere i fattori di rischio e identificare i sintomi nella fase iniziale. Il logo della Giornata è stato un aquilone di color ametista che simboleggia la speranza e la voglia di lottare. Per l’occasione il Castello Sforzesco di Milano è stato illuminato da questa tonalità. Nelle vie vicine al monumento è stato inoltre distribuito del materiale informativo sulla patologia. “E’ una patologia particolarmente insidiosa – ha affermato Giordano Beretta segretario nazionale AIOM durante la conferenza stampa di presentazione della Giornata Mondiale -. Sotto accusa sono soprattutto gli stili di vita non adeguati. Per aumentare l’informazione tra i cittadini, da due anni, la nostra Società scientifica sta portando avanti il progetto di sensibilizzazione Pancrea, il primo condotto a livello nazionale interamente dedicato all’informazione sul carcinoma pancreatico. Siamo alla seconda edizione e quest’anno terremo incontri pubblici in cinque regioni per ribadire con forza che il cancro si può prevenire e sconfiggere”.
TORNA INDIETRO