domenica, 24 ottobre 2021
Medinews
24 Febbraio 2015

FRANCESCO BARDI TESTIMONIAL AIOM CONTRO IL CANCRO

Si è svolta giovedì scorso a Verona la sesta tappa del progetto educazionale AIOM Non Fare Autogol. Un “Tour della prevenzione oncologica” in 20 tappe che vede impegnati, per il quinto anno di fila, oncologi e i campioni della Serie A. Ospite all’Istituto Calabrese-Levi” di San Pietro in Cariano è stato il portiere del Chievo Francesco Bardi che ha spiegato ai ragazzi, insieme ai proff Stefania Gori (Segretario nazionale AIOM) e Umberto Basso (coordinatore regionale AIOM) come stare alla larga dal cancro. Il progetto ha il supporto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, CONI, Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) e la Federazione Medico Sportiva Italiana (FMSI). Non Fare Autogol è reso possibile da un educational grant di Bristol-Myers Squibb.
TORNA INDIETRO