venerdì, 30 luglio 2021
Medinews
21 Giugno 2016

Extending Aromatase-Inhibitor Adjuvant Therapy to 10 Years

Treatment with an aromatase inhibitor for 5 years as up-front monotherapy or after tamoxifen therapy is the treatment of choice for hormone-receptor–positive early breast cancer in postmenopausal women. Extending treatment with an aromatase inhibitor to 10 years may further reduce the risk of breast-cancer recurrence. We conducted a double-blind, placebo-controlled trial to assess the effect of the extended use of letrozole for an additional 5 years. Our primary end point was disease-free survival. We enrolled 1918 women. After a median follow-up of 6.3 years, there were 165 events involving disease … (leggi tutto)

Lo studio, selezionato per la presentazione in sessione plenaria al recente ASCO meeting, e pubblicato in contemporanea sul prestigioso New England Journal of Medicine, valuta l’efficacia della prosecuzione del letrozolo per ulteriori 5 anni nelle pazienti che già avessero completato 5 anni di letrozolo come terapia adiuvante del tumore della mammella. Per giunta, le pazienti inserite nello studio potevano aver ricevuto anche un precedente trattamento con tamoxifen, portando quindi, in molti casi, la terapia ormonale a una durata complessiva di ben oltre 10 anni. Lo studio è positivo, documentando un beneficio in termini di ‘disease-free survival’, ma è importante sottolineare che non sono state evidenziate differenze in sopravvivenza globale. Molto equilibrato è apparso, a Chicago, il commento del ‘discussant’ Ian Smith: sicuramente la prosecuzione del letrozolo non diventa uno standard terapeutico da proporre a tutte le pazienti, ma il risultato dello studio (e il bilancio tra effetti collaterali e possibile efficacia) può essere discusso con le pazienti stesse. Un grande passo avanti sarebbe naturalmente rappresentato da una migliore capacità predittiva, che ci consentisse di identificare le pazienti a maggior rischio di recidiva “tardiva” e, quindi, meritevoli dell’eventuale prosecuzione della terapia ormonale.
TORNA INDIETRO