venerdì, 23 luglio 2021
Medinews
25 Febbraio 2016

End-of-life experiences of mothers with advanced cancer: perspectives of widowed fathers

Despite the importance of parenting-related responsibilities for adult patients with terminal illnesses who have dependent children, little is known about the psychological concerns of dying parents and their families at the end of life (EOL). The aim of this study was to elicit widowed fathers’ perspectives on how parental status may have influenced the EOL experiences of mothers with advanced cancer. 344 men identified themselves through an open-access educational website as widowed fathers who had lost … (leggi tutto)

Lo studio valuta 344 padri vedovi di madre affetta da patologia oncologica, con minori a carico. Nella pubblicazione emerge la paura delle madri nel lasciare i propri figli (riferita come problematica dal 90% dei padri intervistati) e quanto questo renda ancora più difficile l’ultima fase della malattia. Il 38% delle madri non è riuscita a dire addio ai propri figli e il 26% di loro, per questo motivo, non se n’è andata in ‘serenità’. La problematica è veramente complessa e non può sicuramente essere riassunta in un ‘paper’ o in poche righe di commento. L’impegno di AIOM in questo settore specifico è dimostrato dalla realizzazione e diffusione de “Il Viaggio della Regina”, che attraverso la fiaba affronta questo argomento della comunicazione della malattia ai minori e del carico psicologico di una madre malata di cancro.
TORNA INDIETRO