giovedì, 29 luglio 2021
Medinews
13 Giugno 2016

De Lorenzo confermato Presidente della Coalizione Europea dei Malati di Cancro (ECPC) per altri 3 anni

Il Prof. Francesco De Lorenzo, presidente della Federazione italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia (FAVO), è stato confermato Presidente della European Cancer Patient Coalition (ECPC – www.ecpc.org), cui afferiscono oltre 400 associazioni di malati di cancro in tutta Europa. Insieme a lui sono stati eletti: Kathi Apostolidis (Dedidika, Grecia – Vice presidente); Jana Pelouchova (Diagnoza CL, Repubblica Greca – Segretario); Andrew Winterbottom (Fight Bladder Cancer, Regno Unito – Tesoriere); Szymon Chrostowski (Polish Cancer Patient Coalition, Polonia); Dan Cimpoeru (FABC, Romania); Natacha Bolanos (GEPAC, Spagna). Pietro Presti (Fondazione Edo and Elvo Tempia) è stato eletto Presidente dell’Audit Committee. La Presidenza del Prof. De Lorenzo è stata caratterizzata da una proficua collaborazione con il Parlamento e la Commissione Europea. Tra i risultati più importanti di questa sinergia la recente approvazione ad ampissima maggioranza del Parlamento Europeo degli emendamenti presentati dall’On. Gardini, su proposta ECPC, che introducono una valutazione a livello europeo di riferimento dell’efficacia comparativa dei nuovi medicinali, eliminando sprechi e inefficienze a livello nazionale. In coincidenza con l’insediamento del nuovo comitato esecutivo di ECPC, De Lorenzo ha ricevuto una lettera dal Commissario Europeo per la Salute e la Politica dei Consumatori, Vytenis Andriukaitis, in cui viene espressa piena condivisione di riferimento alla richiesta avanzata da ECPC per una sempre maggiore armonizzazione della procedura dell’Health Technology Assessment (HTA) a livello europeo.
TORNA INDIETRO