Medinews
24 Luglio 2015

Anno II – numero 8 – Luglio 2015META-ANALISI SUGLI EFFETTI A LUNGO TERMINE DELLA SUPPLEMENTAZIONE CON PROBIOTICI NELL’INFANZIA PER PREVENIRE LA DERMATITE ATOPICA


La prevalenza di malattie allergiche è aumentata negli ultimi decenni. La dermatite atopica è una malattia allergica molto comune, per la quale non esiste attualmente una cura. La somministrazione di probiotici nell’infanzia sembra un’efficace metodo di prevenzione della malattia, ma ancora poco chiari sono gli effetti preventivi del trattamento nel lungo termine. I ricercatori del Nanjing Medical University Affiliated Wuxi Second Hospital di Wuxi nello stato del Jiangsu hanno condotto una meta-analisi per valutare l’effetto a lungo termine della supplementazione con probiotici nell’infanzia in termini di prevenzione della dermatite atopica. La meta-analisi è stata condotta con l’ausilio del software Review Manager version 5.2. Il risk ratio e gli intervalli di confidenza al 95% sono stati calcolati con modello a effetti fissi. Nella meta-analisi pubblicata sulla rivista Journal of Dermatological Treatment, sono stati inclusi sei studi clinici per un totale di 1.955 pazienti. Il risk ratio combinato della meta-analisi che ha confrontato i probiotici con il placebo per esaminare l’effetto preventivo a lungo termine sulla dermatite atopica era pari a 0,86 (IC 95%: 0,77 – 0,96), a dimostrazione che i probiotici probabilmente producono una prevenzione a lungo termine della dermatite atopica.

Long-term effect of early-life supplementation with probiotics on preventing atopic dermatitis: A meta-analysis. Journal of Dermatological Treatment 2015 May 5:1 [Epub ahead of print]
TORNA INDIETRO